martedì 3 luglio 2012

Alcune immagini su SCIPIONE DETTO ANCHE L'AFRICANO (1971) di Luigi Magni

Il regista Luigi Magni con Silvana Mangano (Emilia), Marcello Mastroianni (Scipione l’Africano) e Ruggero Mastroianni (Lucio Scipione, l’Asiatico) in una pausa tra le riprese di Scipione detto anche l’Africano (1970).

Lucia Mirisola controlla il costume di Ruggero Mastroianni in Scipione detto anche l’Africano (1970).

Luigi Magni durante le riprese di Scipione detto anche l’Africano (1970).

Luigi Magni in un momento di relax durante le riprese di Scipione detto anche l’Africano (1970).

Manifesto affisso alla rovescia di Scipione detto anche l’Africano (1971).

Scipione (Marcello Mastroianni) in Scipione detto anche l’Africano in una foto di scena scattata il 2 novembre 1970.

Massinissa, bozzetto per i costumi di Scipione detto anche l’Africano (1970) di Lucia Mirisola.

Scipione (Marcello Mastroianni) in Scipione detto anche l’Africano (1970).



2 commenti:

  1. Sarei piuttosto propenso a condividere l'analisi di una Europa meridionale bersaglio e ostaggio di una rinnovata spinta tedesca all'egemonia...ma non si può infiorettare un articolo di citazioni colte e poi tradurre “gauleiter” (termine che indica il governatore di una provincia occupata né più né meno che un proconsole romano) con “caposezione”.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, sapere dove avrei tradotto gauleiter...

      Elimina